investigation focus

Notizie, riflessioni e approfondimenti dal mondo delle investigazioni aziendali e dell’intelligence

kriteria cattolica milano

Il CEO di Kriteria ha tenuto una docenza alla Cattolica di Milano

Sabato scorso, 18 maggio, il CEO di Gruppo Kriteria Fabrizio Donvito, ha tenuto una lezione intitolata "Security Intelligence & Investigation" presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in seno al corso di alta formazione "Security & Safety Management" organizzato dall'Università Cattolica - Formazione permanente in collaborazione con la Scuola internazionale di Etica e…

Leggere di più


Telecamere occulte nei luoghi di lavoro: sì se controllate da investigatori privati

Nel 2018 quasi l'80% delle aziende italiane con più di 50 milioni di euro di fatturato ha lamentato frodi interne compiute da parte di dipendenti, collaboratori o consulenti, anche in associazione tra di loro. A fronte di questi dati può sembrare legittimo che le aziende, per tutelare il loro patrimonio, possano voler installare dei sistemi di videosorveglianza occultati all'interno dei luoghi di…

Leggere di più


abbidabilità badanti e baby-sitter

Un caso risolto: un’insospettabile baby-sitter

Spesso leggiamo notizie di cameriere o colf che si approfittano della fiducia loro accordati per derubare i propri datori di lavoro, o di badanti che maltrattano o circuiscono l’anziano che assistono. Scegliere un collaboratore domestico è una faccenda delicata e talvolta le famiglie non hanno la possibilità di svolgere una selezione accurata a causa dell'urgenza della situazione o della poca…

Leggere di più


concorrenza sleale

Un caso investigativo: il complotto

Riccardo è il security manager di un’azienda del settore elettronico. In virtù di sospetti nutriti su alcuni ingegneri del reparto produzione, lo stesso manager si rivolge alla nostra agenzia investigativa. L’incarico che sottoscrive consiste nel verificare se uno dei dipendenti aziendali, l’ingegnere sul quale cadono i sospetti principali, stia complottando qualcosa ai danni dell’azienda; si…

Leggere di più


analisi delle immagini

L’analisi delle immagini come tecnica investigativa

Le fake news e la disinformazione fanno un generoso uso di immagini manipolate. I foto-ritocchi sono utilizzati, oltre che nell'ambito privato, anche all'interno del perimetro della concorrenza sleale, con l'obiettivo di dare maggior forza alle false notizie e screditare il concorrente. L'analisi delle immagini o dei video, finalizzata ad accertarne la genuinità, fa parte degli strumenti…

Leggere di più


calo di fatturato

Un caso investigativo: il calo di fatturato

Nicola è l'amministratore di un'affermata azienda italiana che opera nel settore dei cosmetici, attraverso una capillare rete di vendita strutturata su tutto il territorio nazionale. Il management commerciale ha rilevato un significativo calo di fatturato in alcune province del centro e sud Italia e l'attenzione cade sull'operato degli addetti alle vendite assegnati a quelle aree. La dirigenza…

Leggere di più


bonifica elettronica

Come difendersi dalle microspie: le bonifiche elettroniche

Nell’immaginario collettivo le microspie elettroniche, ovvero le cosiddette “cimici” sono prerogativa del mondo dello spionaggio internazionale o delle fiction televisive. La nostra fantasia è infatti stimolata da numerosi film e serie televisive in cui i “cattivi” sono in grado di seguire in tempo reale gli spostamenti e le conversazioni di un soggetto grazie a dispositivi altamente tecnologici…

Leggere di più


Corte di Cassazione

Lavoratore sorpreso a lavorare per terzi mentre è in malattia: licenziato

Il dipendente che svolge altra attività di lavoro durante lo stato di malattia può violare gli obblighi contrattuali in tema di diligenza e fedeltà nei confronti del datore di lavoro, oltre ai doveri generali di correttezza e buona fede.  Questo accade in particolar modo quando l'attività esterna sia di per sé incompatibile con lo stato di malattia o ne faccia presupporre l'inesistenza, oppure…

Leggere di più


permessi sindacali

Licenziamento al dipendente che prende un permesso sindacale ma poi non si presenta alla riunione

Un dipendente che usufruisce indebitamente di un permesso sindacale retribuito può essere licenziato. In particolare se il dipendente - membro di un organismo direttivo sindacale -richiede un premesso per frequentare le riunioni, ma poi di fatto non vi si presenta, è passibile di licenziamento per giusta causa poiché l'assenza dal lavoro si configura come "mancato svolgimento della prestazione…

Leggere di più


risk analysis

La percezione del rischio in azienda

Una recente analisi presentata alla scorsa edizione della Cyber Warfare Conference ha evidenziato come la maggior parte degli imprenditori italiani, ad eccezione delle grandi aziende  e delle infrastrutture critiche, sebbene abbia mostrato una certa sensibilità verso la tematica della Cyber Security, sia in realtà restia ad investire in sicurezza aziendale. La percezione del rischio in azienda è…

Leggere di più


Legge 104

Dipendente va al mare mentre è in permesso Legge 104: licenziato

Un dipendente viene colto dagli investigatori privati mentre si trova in gita al mare durante un permesso retribuito Ex Legge 104 anziché assistere il parente malato. La Corte di Cassazione, in una recente sentenza, conferma la validità del licenziamento disciplinare intimatogli dall'azienda datrice di lavoro. Lo stabilisce la Sentenza di Cassazione 2743/2019 pubblicata il 30 gennaio scorso,…

Leggere di più


assenteismo

Le Investigazioni private contro l’assenteismo lavorativo

Facciamo seguito ad un nostro precedente articolo sull' assenteismo pubblicando la seconda parte di una rassegna di sentenze della Corte di Cassazione in cui si ribadisce la liceità delle investigazioni private per accertare la natura fraudolenta dell'assenza da parte del lavoratore, quando si sospetta che lo stesso stia simulando lo stato di salute. In questo articolo tratteremo in particolare…

Leggere di più


caso investigativo

Un caso investigativo: quando il pericolo viene fermato in tempo

Raccontiamo oggi un caso investigativo risolto con successo, che ha permesso di assicurare alla Giustizia un'organizzazione di usurai. Fabio e Barbara sono sposati da quindici anni e da circa tredici sono i titolari di una storica tabaccheria ubicata nelle vie del centro di Padova. Il loro è sempre stato un matrimonio felice, hanno avuto tre figli ed insieme vivono in una casa nata dai frutti dei…

Leggere di più


dipendenti assenteisti

Dipendenti assenteisti: è lecito ricorrere agli investigatori privati?

Molto spesso il datore di lavoro o il direttore del personale si trovano a dover affrontare casi di presunto assenteismo doloso: dipendenti che simulano lo stato di malattia per ottenere periodi di assenza retribuita. In tali situazioni è possibile ricorrere ad un'agenzia investigativa per accertare la natura fraudolenta dell'assenza da parte del lavoratore. La Corte di Cassazione ha più volte…

Leggere di più


whistleblowing

Whistleblowing: origini, disciplina, quadro giuridico

Con il termine “whistleblowing” si indica l’istituto di origine anglosassone, dall’inglese “to blow the whistle” - “soffiare il fischietto”, in riferimento alla denuncia o segnalazione da parte di un individuo di attività illecite o fraudolente all’interno un’organizzazione pubblica, privata, o di un ‘azienda. Da diversi anni presente e operativo nel panorama legislativo statunitense ed inglese,…

Leggere di più