Investigazioni private

investigatore privato

Investigazioni a Vicenza, Padova, Verona, Treviso, Venezia e nelle maggiori città italiane

Gruppo Kriteria opera nel settore delle investigazioni private, dell’intelligence e della security personale ed aziendale.

Tra i nostri clienti annoveriamo aziende, studi legali, professionisti e privati. L’analisi approfondita dei problemi dei nostri clienti ci permette di adottare una corretta strategia operativa, finalizzata a scoprire una verità nascosta documentabile in sede di Giudizio.

La competenza giuridica di Gruppo Kriteria costituisce un valore aggiunto offerto al cliente: lo scopo è agire nella legalità assoluta e fornire risultati concreti attraverso un rigoroso metodo collaudato nel tempo

 

I principali vantaggi:

 
  • Risposta entro 24 ore dalla richiesta;
  • Prima consulenza riservata e gratuita;
  • Preventivi trasparenti e gratuiti;
  • Investigazioni in tutta Italia e all'estero, grazie ai nostri corrispondenti;
  • Metodo investigativo rigoroso e collaudato;
  • Prove utilizzabili in sede di Giudizio.

Scopri come possiamo aiutarti: contattaci ora

Contatta il team Kriteria

Il nostro istituto investigativo, dal 2006 al 2018 ha svolto con successo più di 1500 casi, combinando le tradizionali metodologie d’indagine con approcci innovativi a tecniche d’intelligence moderna, quali OSINT (Open Source Intelligence), GEOINT (Geo-location Intelligence) e SOCMINT (Social Media Intelligence), nonché avvalendosi di sofisticate tecnologie investigative, tra cui dispositivi miniaturizzati per l’osservazione occultata, geo-localizzatori GPS, droni per osservazione aerea e strumenti di Cyber Intelligence.

Il personale del nostro Istituto partecipa a programmi di formazione continua ed è costantemente aggiornato sulle più moderne tecnologie investigative, che includono tecniche di intelligence psicologica, social engineering e analisi del comportamento non verbale.

La nostra mission è scoprire la verità e documentarla con elementi producibili in Giudizio attraverso un’analisi approfondita del problema presentato dal cliente ed una corretta, nonché legale, strategia operativa.

Contattaci per una consulenza gratuita

Contatta il team Kriteria

Nel corso della consulenza gratuita:

  • valuteremo il caso di specie, individuando quali elementi di prova potranno essere raccolti;

  • valuteremo la strategia investigativa migliore per ottenere i risultati nel minor tempo possibile;

  • Studieremo un piano d’azione ed acquisiremo gli elementi necessari per formulare un progetto operativo ed una quantificazione economica dell’intervento;

Scopri come possiamo aiutarti: contattaci ora

+39 0444 149 7999

Oppure compila ora il form sottostante. Un nostro consulente investigativo ti risponderà in modo riservato e senza impegno entro 12 ore dalla richiesta.

    I professionisti con cui parlerai:

    Fabrizio

    Investigatore privato in possesso di Licenza Investigativa rilasciata dalla Prefettura di Vicenza,  laureato in Scienze Psicologiche, Sociali e del Lavoro presso l’Università di Padova, Fabrizio lavora nel settore da vent’anni. Ha all’attivo un Master in Tecniche Investigative (2013), oltre a numerose certificazioni professionali di settore, tra cui la certificazione di Security Expert ai sensi della norma UNI 10459:2017 (certificato presso CERSA) e in possesso di un Master Analisi del Comportamento non Verbale. Fabrizio dirige tutte le attività occupandosi sia degli aspetti imprenditoriali che operativi dell’Istituto.

    Gianmaria

    Chief Intelligence Officer dell’Istituto, Gianmaria coordina le attività di acquisizione, elaborazione e distillazione delle informazioni, occupandosi in particolare di Intelligence OSINT (Open Source Intelligence) e SOCMINT (Social Media Intelligence). Laureato in Scienze Psicologiche, Sociali e del Lavoro presso l’Università di Padova e in possesso di un Master in Analisi del Comportamento non Verbale, Gianmaria è un Security Expert certificato ai sensi della norma UNI 10459:2017. Egli è inoltre titolare di licenza di pilota di aviazione civile.

    Associazioni e certificazioni nazionali e internazionali

    ISO 9001

    L’istituto possiede la certificazione
    di qualità secondo gli
    standard ISO 9001

    Logo Federpol Federazione Italiana Istituti Investigativi Informazioni Sicurezza

    Federpol

    Federazione Italiana Istituti Investigativi Informazioni – Sicurezza

    ONISSF

    Osservatorio Nazionale per le Investigazioni, la Sicurezza e le Scienze Forensi

    Logo WAD World Association of Detectives i.n.c.

    W.A.D.

    World Association
    of Detectives Inc.

    chi si rivolge a noi:

    CEO, HR, RISK & SECURITY MANAGER

    Licenziamento per giusta causa, concorrenza sleale, abuso permessi 104, finta malattia, violazione patto di non concorrenza, analisi del rischio, bonifiche elettroniche, infedeltà forza vendite, furti

    aziende

    avvocati e professionisti

    Tutela del know how, determinazione aliunde perceptum, indagini patrimoniali e su asse ereditario, due diligence investigativa, perizie forensi, recupero dati certificato, violazione del segreto aziendale e commerciale

    professionisti

    Privatie famiglie

    Infedeltà di coppia, variazione assegno di mantenimento,  verifica modus vivendi, affidamento figli minori, controllo frequentazioni giovani, indagini reputazionali su badanti e babysitter, stalking, bullismo e cyberbullismo

    privati

    Le fasi di un'indagine

    1. Colloquio preliminare con il committente o il legale

    2. Analisi della fattispecie e formulazione della strategia di intervento

    3. Redazione del progetto operativo e quantificazione economica dell’intervento

    mandato

    4. Sottoscrizione dell’atto di incarico e raccolta delle informazioni preliminari

    5. Avvio della fase di intelligence e analisi delle informazioni preliminari

    finta malattia

    6. Avvio della fase operativa: attività investigativa sul campo e intelligence contestuale

    7. Produzione dell’output investigativo: redazione del dossier producibile in Giudizio

    8. Consegna al committente del dossier e chiusura delle indagini